News

Montagna in Scena torna nei cinema italiani

La montagna torna al cinema con il Festival “Montagna in Scena” che porta sui grandi schermi italiani una selezione dei migliori film e documentari del mondo outdoor.

La Winter Edition 2019 verrà inaugurata il 18 novembre, con la tappa di Firenze, e terminerà ad Aosta il 5 dicembre. Chi è all’estero non deve preoccuparsi, le proiezioni saranno ospitate in 18 paesi e 100 città europee.

Il film

Cinque i film in programma ad alto tasso adrenalinico per scoprire le montagne di tutto il mondo. Da quelle di casa con “Félicité”, che racconta il raid di alpinismo e sci ripido nel Massiccio del Monte Bianco dei due fuoriclasse Pierre Hourticq, Victor de le Rue e Jérémie Heitz; passando per l’Himalaya con “Blutch”, in cui Jean-Yves Fredriksen racconta la traversata integrale della catena montuosa in volo bivacco, e “Changabang”, l’avventura alpinistica in stile alpino di Sébastien Ratel, Léo Billon e Sébastien Moatti.

Seduti sulla poltroncina si giungerà fino al Canada, con la traversata sci ai piedi di Martina Halik e sua madre Tania raccontata nel film “This Mountain life”, e nell’estrema Terra di Baffin con Coconut Connection”, un mix di fiordi gelati, sci, kayak, big wall inviolate e umorismo che solo Sean Villanueva, Nicolas Favresse, Matteo della Bordella, Luca Schiera e Matteo de Zaiacomo possono garantire.

Tutte le date in programma sono consultabili sul sito di “Montagna in Scena”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close