• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Vetrina

10 anni da giganti, Ferrino sempre protagonista al Tor des Géants

Per il suo decimo anniversario, l’endurance trail più faticoso al mondo si arricchisce con due nuove gare tra i sentieri della Valle d’Aosta: il Tor des Glacier (450 km 32.000 D+) e il Passage Au Malatrà (Tor30 – 30 km, 2.300 D+). Questo di fatto consacrala presenza di Ferrino al Tor, che con il proprio supporto tecnico e logistico, si conferma punto di riferimento per gli atleti della competizione.

Ferrino Women Team

Sulle linee di partenza di Tor, Tor130 e Tor30 troveremo come sempre schierate le ragazze del Ferrino Women Team. Gruppo rinnovato, ancora più numeroso e sempre affiatato che vede correre insieme 10 ragazze provenienti da Italia, Spagna, Usa, Austria e Russia.  
Il collaudato trio di atlete Italiane formato da Luisa Balsamo, Scilla Tonetti(2° al Tor 2018) e Alice Modignani Fasolisarà affiancato dalla Ribelletoscana Maria Elisabetta Lastri, new entry del Team. Con loro sulla linea di partenza del Tor, pronte per affrontare il brutale e affascinante percorso valdostano, ci saranno l’americana Alyssa Clarke le due spagnole Mireia Solere Mónica Guilera, selezionate tramite un contest online organizzato da Ferrino in Spagna.
Si sono aggiudicate un pettorale per partecipare a questa incredibile edizione anche le atlete russe
Alena Shevchuk e  Mariya Maltseva, che correranno rispettivamente il l Tor130 e il Tor30.
Sui sentieri del Passage au Malatrà (Tor30), vedremo sfilare anche la giovane atleta austriaca Ina Forchthammer.

Basi vita e bivacchi in alta quota attrezzati con l’esperienza Ferrino

Ferrino, azienda torinese leader nel settore dell’outdoor da 150 anni, collabora con l’organizzazione del Tor des Géants® fin dalla sua prima edizione, per sostenere con la propria esperienza e la qualità delle dotazioni tecniche aziendali, gli sforzi degli atleti lungo i sentieri, le creste e attraverso i passi in alta quota.                     

Ferrino fornirà all’organizzazione di tutte e 4 le gare pensate per questa decima edizione, materiale tecnico idoneo, come brandine da campo per il riposo degli atleti nelle basi vita e tende d’alta quota per accoglierli lungo il percorso. Verranno inoltre allestiti, per i passaggi più impegnativi e inospitali del percorso tra le valli valdostane, bivacchi Ferrino in quota: i volontari del Tor saranno così supportati nel loro fondamentale lavoro con la fornitura di tende e sacchi a pelo Ferrino.                                                       

Ferrino, ricerca e sviluppo

Ferrino aiuta i propri giganti ad affrontare al meglio tutte le difficoltà e la varietà delle condizioni del Tor des Géants® grazie a un instancabile lavoro di ricerca e sviluppo e di test sul campo che ha portato negli anni alla crescita della linea Trail, focalizzata sullo sviluppo di nuovi prodotti, tende, zaini, sacchi a pelo, abbigliamento e accessori, che si adattino al meglio agli appassionati di questa disciplina e permettano performance importanti con un grado di sicurezza e comfort sempre più alto.

Le novità della collezione saranno messe a dura prova sui sentieri del Tor X dalle atlete del Ferrino Women Team e sono visibili sul sito www.ferrino.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.