Arrampicata

Selah Schneiter. A 10 anni, la più giovane a salire “The Nose”

Selah Schneiter è una ragazzina del Colorado di 10 anni, piccolina per la sua età, come peso e come altezza. Uno scricciolo di 25 chili che, come tanti coetanei è appassionata di chitarra e di matematica. Ma ha appena compiuto un’impresa che fa la differenza: è stata in grado di salireThe Nose” su El Capitan, nello Yosemite National Park.

Un traguardo, completato alle ore 5:45 del pomeriggio del 12 giugno, che le fa conquistare il titolo di più giovane climber ad aver completato la via, battendo Scott Cory e Tori Allen che nel 2001 salirono “The Nose”, rispettivamente a 11 anni e 13 anni.

Dopo 5 giorni su El Cap la nostra bambina di 10 anni è arrivata in cima, raggiungendo un obiettivo inseguito da tempo per il quale ha lavorato duro” – scrive entusiasta il papà Mike al termine di questa avventura vissuta a due, anzi in famiglia. Mike e Joy, madre di Selah, si sono innamorati 15 anni fa proprio a El Capitan. Una famiglia di appassionati di arrampicata e montagna, che ha trasmesso questo amore per le sfide su roccia ai propri figli, portandoli fin da piccoli nella Yosemite Valley Camp 4.

A Mike Schneiter, proprietario della Glenwood Climbing Guides, dove insegna arrampicata su ghiaccio, arrampicata sportiva e autosoccorso in parete, va il merito di aver formato Selah nell’arte  dell’arrampicata, entusiasmandosi annualmente per i suoi rapidi progressi. Alle spalle la piccola ha varie salite nelle località più celebri degli USA. A incitarla nella sfida sulla parete granitica di El Cap, Mike è stato supportato anche dall’amico Mark Regier.

Questa giovane campionessa avrà avuto paura? Decisamente no.

In alcuni istanti in realtà ho avuto paura” – ha dichiarato Selah in cima – “Ma ho pensato che fosse veramente divertente! Voglio solo una pizza, ci ho pensato per tutto il tempo!”.

Tags

Articoli correlati

4 Commenti

  1. In questi casi non sai mai se a guidare è la volontà del bambino oppure quella dei genitori, ansiosi di vincere la corsa a qualche assurdo record.

  2. Il guaio e’averla convinta di aver arrampicato o scalato, invece ha risalito un corda puntando ogni tanto i piedi.Avra’ mai provato un 1° o 2° grado in libera ??Qualche 3° o 4° alla vecchia maniera ?’? ..speriamodi si’.

  3. Pardon, girano altre foto in cui arrampica sul serio…da sola come prima di cordata…beata Lei che e’ agile e poco pesante..Nel mio Comune da anni si parla a vanvera di palestra di arrampicata
    interna a palestra polivalente recentemente costruita:nessuno vuol sobbarcarsi la gestione e le incombenze burocratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close