Arrampicata

Adam Ondra su El Capitan fallisce il sogno della Salathè

arrampicata, adam ondra, yosemite, el capitan
Foto @ Nico Favresse

Uno dei sogni di Adam Ondra era salire la mitica via Salathè su El Capitan a vista, un progetto che ovviamente, per sua natura, è one shot: se si fallisce non è più possibile riprovare. Si può certo riuscire nel salire, ma non sarà mai più un onsight. “Un solo tentativo e un sacco di pressione nel caso di una via così leggendaria” ha scritto il climber.

Il sogno di Adam Ondra è purtroppo fallito nella parte terminale della via, salita con Nico Favresse, al primo tiro della parte finale, la Headwall. Una caduta e tutto è finito.

Abbiamo iniziato alle 00.01 di mattina, alle 7.00 eravamo arrivati al “Boulderproblem” e alle 8.30 al Block. Il tutto ancora a vista. All’1.30 del pomeriggio abbiamo continuato attraverso l’Enduto e il tetto, ma sulla parte alta del primo tiro sulla Headwall ho fallito l’onsight. Al secondo giro sono ancora caduto. Non avevo più energia per provare di nuovo”.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close