AlpinismoCuriosità

Ha 79 anni il più vecchio alpinista ad aver raggiunto la vetta del Lhotse

Si tratta dello scalatore giapponese Matsumoto Tatsuo, 79 anni, che è arrivato in vetta (8.516 m) con la sua squadra. Secondo l’ufficiale di collegamento Gyanendra Shrestha, l’obbiettivo è stato raggiunto mercoledì verso le 8:15 (ora italiana).

Il team della Satori Adventures, di cui ha fatto parte lo scalatore da record, era costituito da 14 membri di diverse nazionalità e guidato dall’alpinista canadese Jette Caroline. Rishi Bhandari, Managing Director della Satori Adventures ha riferito dal campo base: “Cinque membri della spedizione, incluso Matsumoto, e sei sherpa hanno raggiunto la vetta del Lhotse“.

Nato nel 1940, Matsumoto ha scalato l’Everest nel 2011 e il Manaslu nel 2012, facendo del Lhotse il suo terzo ottomila conquistato oltre i 70 anni

Sempre per stare in tema di record, il più giovane sul Lhotse è invece un ragazzo indiano di 17 anni, Arjun Vajpai, nel 2011. 

L’alpinista con il maggior numero di record di persona più anziana ad aver raggiunto la vetta è invece Carlos Soria, che ha all’attivo:  K2 (65 anni), Broad Peak (68), Makalu (69), Gasherbrum I (70), Manaslu (71 years old), Kanchenjunga (75) e Annapurna (77).

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close