• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci alpinismo

Skialp, Pierra Menta: vince la Valtellina

immagine

ARECHES BEAUFORT, Francia — Si chiude con due annunciati e meritati successi azzurri la Pierra Menta 2010:  Francesca Martinelli e Roberta Pedranzini per la categoria senior femminile e Robert Antonioli con Michele Boscacci nella prova giovani. Al maschile, la grande classica dello scialpinismo ha visto primeggiare la squadra mista composta dallo spagnolo Kilian Jornet Burgada e lo svizzero Florent Troillet.

La Pierra Menta, gara che si svolge ogni anno su 4 giorni consecutivi di gara e 10mila metri di dislivello complessivi, ha portato altri due splendidi successi allo scialpinismo italiano, che continua a confermarsi ai più alti livelli mondiali. Entrambi sono firmati Valtellina: il primo è della storica coppia Pedranzini-Martinelli, che ha dominato la competizione sin dal primo giorno; il secondo è quello delle giovani leve Antonioli e Boscacci.

Ottima prova, al femminile, anche delle azzurre Silvia Rocca e Corinne Clos, che vincono il bronzo dietro la coppia francospagnola di  Laetitia Roux e Mireia Miró.

Più sofferta la gara maschile, che ha visto un alternarsi di coppie alla testa della classifica nei diversi giorni di gara. L’ultima prova è stata vinta dagli azzurri Lorenzo Holzknecht e Damiano Lenzi, che purtroppo mancano il podio finale per una manciata di secondi e qualche incompresione su penalità e classifiche che ha generato confusione nei loro calcoli nonchè qualche polemica.

Sul podio, invece, gli azzurri dell’esercito Manfred Reichegger e Dennis Brunod, terzi dopo i francesi William Bon Mardion e Florent Perrier, secondi.

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.