News

Weekend: tornano freddo e neve

immagine

BERGAMO — Credevano, anzi speravamo, vedendo qualche giorno di bel sole, che l’inverno fosse finito e la primavera alle porte. E invece no: nel prossimo fine settimana le temperature cadranno a picco, riportando su tutta Italia il gelo e la neve. 

Termometro in calo di almeno cinque gradi, neve in montagna e a quote collinari, piogge, temporali, venti forti e mareggiate sulle coste. E’ in arrivo sull’Italia una ondata di maltempo che riporterà le temperature sui livelli stagionali tipici dell’inverno.
 
Altro che primavera anticipata. Minime sotto lo zero, soprattutto al Nord. Con la protezione civile che prevede per oggi piogge e rovesci locali sui settori meridionali di Lombardia e Veneto, Emilia Romagna, Sicilia nord-orientale e su tutte le regioni centro-meridionali.
 
La neve potrebbe arrivare anche a quote molto basse sull’Emilia-Romagna, nei settori appenninici, al di sopra dei 400 con locali sconfinamenti fino ai 200 metri. Fiocchi di neve anche sull’Appennino centrale al di sopra dei 500-700 metri, in ulteriore diminuzione sui versanti adriatici fino 200-400 metri.
 
Lo stesso vale per l’Appennino meridionale sopra i mille metri, in calo fino a 600 metri in Campania. I venti saranno forti nord-occidentali, di Maestrale, su Sardegna e Sicilia e sulle regioni meridionali.
 
Le forti raffiche non risparmieranno il centro nord e per domani sono previsti forti temporali e neve sull’Arco Alpino.
 
WP
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close