Cronaca

Cade a Somasca, interviene il Cnsas

immagine

VERCURAGO, Lecco — Insolito intervento, domenica pomeriggio, per il Soccorso Alpino di Lecco. Inorno alle 16, la squadra operativa del Bione è intervenuta a Somasca per recuperare un 35enne di Cinisello Balsamo che era caduto sulla scalinata che porta alla Rocca di San Girolamo, noto santuario alle porte di Lecco.

La Rocca di San Girolamo, dove il santo aveva ubicato il suo orfanotrofio, è anche nota come la Rocca dell’Innominato, perchè si tratta del luogo dove Alessandro Manzoni aveva posto la residenza del celebre personaggio dei Promessi sposi.

E’ proprio sulla scala che porta lassù, in cima al Sacro Monte di San Girolamo, che il giovane milanese è accidentalmente scivolato e si è procurato una sospetta frattura ad un arto. Non riuscendo più a scendere, ha chiamato il 118 che ha chiesto l’intervento del soccorso alpino per recuperarlo. Il 35enne è stato poi portato al pronto soccorso di Lecco. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close