News

Afghanistan: 30 morti per slavine

immagine

KABUL, Afghanistan — Sono almeno 28 le persone morte a causa delle slavine cadute al passo di Salang, sulle montagne a nord di Kabul, in Afghanistan.

Altre 1500 persone sono rimaste bloccate nel tunnel scavato dentro la montagna che collega la capitale afgana a Mazar-e-Sharif nel nord del Paese.
 
A provocare le valanghe un rialzo di temperatura seguito alle forti nevicate cadute ieri nelle regioni settentrionali.
 
WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close