News

Scritta sulla montagna contro la Tav

immagine

TORINO — Un’enorme scritta sulla montagna: "Geomont vergogna". E questa la forma di lotta scelta dai comitati contro la Tav che protestano per la costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. La scritta è stata tracciata questa mattina su un versante della montagna a Bussoleno e si riferisce a una delle ditte che stanno lavorando ai sondaggi per la Torino-Lione.

”Oggi – si legge in un volantino diffuso del Comitato di lotta popolare No Tav – abbiamo realizzato una scritta sulla costa della montagna di Bussoleno per rendere pubblico il nome e la ditta di chi lavora per il Tav e vive in Valle".

"Con questo gesto – prosegue il documento – crediamo importante evidenziare come ognuno si debba assumere le proprie responsabilita’ in merito alle scelte che compie: chi vende la valle per quattro denari al Tav deve essere conosciuto da tutti e isolato”.

WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close