News

Everest, matrimoni gay al campo base

immagine

KATHMANDU, Nepal — L’Everest, sempre più fiera delle stranezze e sempre meno luogo per attività alpinistiche, dall’anno prossimo potrebbe diventare uno dei pochi luoghi asiatici dove le coppie gay potranno sposarsi. I matrimoni tra omosessuali veranno legalizzati in Nepal a maggio, e Sunil Babu Pant, icona gay della politica nepalese, ha fondato un’apposita agenzia di viaggi per attrarre turisti gay con offerte originali e dare così un forte contributo all’economia del paese.

Sunil Babu Pant è stato il primo politico nepalese a dichiararsi apertamente gay ed è il fondatore dell’unico movimento per i diritti gay del paese, il "Blue Diamond Society". Pant, che fa parte del partito comunista attualmente al governo, è anche uno dei 5 membri dell’assemblea costituente.

Il prossimo maggio, quando entrerà in vigore la nuova costituzione, i matrimoni tra persone dello stesso sesso saranno ufficialmente legalizzati. E Pant vuole capitalizzare su questa legge, sfruttandola dal punto di vista turistico per dare un forte contributo all’economia locale.

Ecco quindi l’idea della "Pink Mountain", agenzia di viaggi fondata dallo stesso pant e dedicata a viaggi romantici e originali per coppie gay. La proposta più accattivante è quella del matrimonio gay al campo base dell’Everest, ma tra i pacchetti offerti ci sono nozze in diverse zone montane del paese, con cortei a dorso di elefante e lussuose lune di miele.

"I gay non sono ben accetti nella maggior parte dei paesi asiatici – ha detto Pant al Daily Telegraph nei giorni scorsi -. Noi potremmo trarre beneficio dalla nostra apertura, attraendo turisti e avvantaggiando la fragile economia nepalese. Il Nepal vuole aumentare il suo numero di turisti da 400mila a un milione e questo settore potrebbe dare un forte contributo al raggiugimento dell’obiettivo".

Secondo quanto riferito dal Daily Telegraph, pare che il mese prossimo, in Nepal, si terrà anche una conferenza internazionale sul turismo gay.

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close