News

Monte Generoso, muore un escursionista

immagine LUGANO, Svizzera – E’ stato ritrovato stamani il corpo senza vita di un escursionista scomparso ieri pomeriggio sulle pendici del Monte Generoso, nel Canton Ticino.

L’uomo, un 53enne milanese, aveva lasciato la Baita Perostabio per scendere verso Rovio. Escursionista esperto, sarebbe scivolato in un burrone mentre percorreva l’impervio sentiero che conduce a valle.

La figlia, non vedendolo arrivare, ne avrebbe denunciato la scomparsa nella tarda serata di ieri. Immediate sono scattate le ricerche, che hanno visto impegnati gli uomini della Polizia Cantonale e del Club Alpino Svizzero. Sospese nel corso della notte, sono poi riprese questa mattina. Fino al drammatico ritrovamento del cadavere dell’uomo. Si trovava in fondo a un burrone, in una zona rocciosa denominata Baraghetto.

La salma, trasportata a Milano, è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria elevetica. “Un’inchiesta – fa sapere la Polizia Cantonale in una nota – verificherà le circostanze della tragedia e le cause del decesso”.
 
Francesca Nava 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close