News

Cervino in mostra ad Aosta

immagine

AOSTA — Una mostra dedicata a una delle montagne più famose del mondo: il Cervino. E’ cominciata sabato 5 dicembre e rimarrà esposta fino al 9 maggio presso il Museo archeologico regionale di piazza Roncas 12. Si chiama "Les riches heures du Cervin" – Opere d’arte dalla collezione Cravetto, e contiene 140 dipinti e 200 disegni di autori di diverse nazionalità.

Una mostra di dipinti e disegni, di grandi artisti provenienti da diversi paesi del mondo, da Salvador Dalì a Leonor Fini, da Pignon, a Hans Hartung e Fritz Baumgartner, dal giapponese Insho Domoto a tanti altri ancora. Tutti colpiti da un unico soggetto: il monte Cervino. La splendida e particolarissima forma della vetta italo-svizzera, è protagonista della mostra esposta ad Aosta da sabato scorso fino al 9 maggio 2010.

L’esposizione, curata da Giuseppe Garimoldi, propone una selezione di oltre un centinaio di opere, in molte delle quali si scorge anche il paese di Cervinia dagli anni ’60 ad oggi. Porta il nome "Les riches heures du Cervin", dal titolo del dipinto realizzato da Leonor Fini per la collezione Cravetto.

La mostra è corredata da un catalogo trilingue italiano, francese e inglese edito da Musumeci, che contiene alcuni saggi storico-critici e la riproduzione di tutte le opere presenti nella rassegna. Si trova esposta presso il Museo archeologico regionale, in piazza Roncas, 12, ad Aosta.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close