Turismo

In Val d'Aosta il "tre per due" sulla neve

immagine

AOSTA — Paghi due notti e la terza è gratis. E’ questa la formula di vancanza proposta dalla Valle d’Aosta per la prossima stagione invernale. Un "prendi tre e paghi due" dedicato al pernottamento negli alberghi della regione snelle località della media e bassa valle, valida da dicembre ad aprile, fatta esclusione per il periodo natalizio. Un’offerta valevole però, solo in alcuni giorni infrasettimanali.

Le possibilità sono due: pernottamento da domenica a martedì, o da mercoledì a venerdì, con esclusione in sostanza del sabato. L’iniziativa è mirata ad incentivare i soggiorni fuori weekend ed a favorire le località della media e bassa Valle d’Aosta

"Sabato e domenica negli impianti e sulle piste da sci – ha dichiarato Aurelio Marguerettaz, assessore regionale al turismo, sport, commercio e trasporti – c’è una presenza quasi superiore alle nostre capacità e difficilmente si organizzano sconti, necessità che invece si può verificare nel comparto alberghiero, soprattutto quello di media montagna".

Oltre al "prendi tre paghi due" delle notti in albergo dell’iniziativa intitolata "Chi si ferma è premiato", ai turisti verranno infatti offerti altri benefici. A seconda della formula, si aggiungono due skipass plurigiornalieri, validi per sciare in tutti i comprensori,oppure due ingressi alle "Terme di Pré-Saint-Didier" validi per due giorni, entrambi offerti a prezzi scontati.

L’offerta, organizzata dall’assessorato regionale al turismo, in collaborazione con l’associazione degli albergatori "Adava", la "Siski", le "Terme di Pré-Saint-Didier" ed il Casinò di Saint-Vincent, parte da dicembre. E’ valida fino all’aprile 2010, ad esclusione delle vacanze natalizie e pasquali.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close