News

Freddo sull'Abruzzo dei terremotati

immagine

L’AQUILA — E’ stata una notte decisamente da dimenticare per i terremotati dell’Aquila. Su tutto l’Abruzzo l’ondata di freddo in corso in queste ore ha provocato un abbassamento notevole delle temperature, tanto che il termometro è andato anche sotto zero.

La neve ha già fatto la sua comparsa, in misura abbondante, sul Gran Sasso, sul MOnte Ocre e sui monti del massiccio del Velino, Vento e pioggia hanno provocato polemiche e proteste non solo tra gli sfollati, circa seimila, rimasti nelle tende in attesa di una sistemazione.
 
Oggi e domani non dovrebbe andar meglio. Le previsioni parlano di temperature ancora molto basse, la più basse della settimana.
 
Intanto, il capo della protezione civile, Guido Bertolaso rinnova l’invito agli aquilani a lasciare le tendopoli e afferma: "Siamo in grado gia’ in questo momento di garantite un tetto a tutti coloro che sono fuori casa, sia ai cittadini che hanno avuto la casa dichiarata inagibile, sia a quelli che devono fare piccoli interventi di riparazione".
 
WP
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close