• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Cronaca, Primo Piano

Oscar Cadiach: 14 volte 8.000!

Òscar Cadiach ce l’ha fatta, questa mattina alle 11.30 del mattino, secondo il fuso orario pakistano, ha raggiunto la cima del Broad Peak (8051 m). L’alpinista di Terragona ha così conquistato il suo quattordicesimo e ultimo ottomila senza ossigeno. Arrivato in cima lo spagnolo ha chiamato con il telefono satellitare Terragona: “Ho raggiunto la vetta, sono in cima! C’è molto vento e fa freddo. Siamo saliti Ali, Tunc, Yosuf ed io“.

La traccia Gps di Cadiach @Desnivel.com

L’attacco finale è iniziato mercoledì pomeriggio dal campo 3 (7.200 m). Oscar e i suoi compagni Ali Sadpara e il turco Tunc Findik sono saliti tutta la notta battendo traccia fino all’anticima del Broad Peak a 7.900 metri per poi, da lì, arrivare in vetta.

Il successo, lo ricordiamo, arriva dopo tre tentativi. La spedizione era partita da campo base lunedì 24 luglio approfittando di una breve finestra di bel tempo, riuscendo ad arrivare a campo 2 a 6.300 metri. Ma il vento a 50 km/h e le forti nevicate hanno costretto gli alpinisti ad aspettare nelle tende per tutta la giornata di martedì. Mercoledì il meteo ha concesso una tregua e gli alpinisti si sono spostati a campo 3 e dopo qualche ora di riposo hanno raggiunto la cima. Complimenti Òscar!

 

Foto in alto @Facebook Òscar Cadiach

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Un grande. Il primo a salire il second step della via Tibetana dell’everest in libera e senza ossigeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.