News

Gli stambecchi protagonisti a Bergamo

immagine

BERGAMO — Sono dedicati alla scienza in alta quota i mercoledì sera del Palazzo Palamonti, del Cai di Bergamo. Per le prossime due settimane infatti, sono in programma due incontri per parlare di stambecchi, e delle conseguenze del cambiamenti climatico sul loro habitat naturale.

Il primo appuntamento è in programma per domani, 7 ottobre. Paolo Lanfranchi, professore dell’Università degli Studi di Milano, modererà un incontro dedicato allo stambecco delle Alpi. “Effetti climatici e ambientali sulla popolazione di stambecco del Parco Nazionale Gran Paradiso”, con l’intervento di Bruno Bassano, medico veterinario responsabile servizio sanitario e ricerca scientifica Parco Nazionale Gran Paradiso.

Il 14 ottobre invece, Luca Pellicioli medico veterinario dell’Università degli Studi di Milano, presenterà l’incontro “Esperienze di ricerca scientifica applicata a popolazioni di ungulati selvatici alpini: il modello delle Alpi Orobie”. Moderatrice della serata, la dottoressa Alessandra Gaffuri, della sezione di Bergamo Izsler.

I due incontri, ad ingresso libero con inizio alle 21, si svolgeranno nell’ambito della settima edizione di "Bergamo Scienza". La fortunata rassegna di divulgazione scientifica si svolge infatti dal sabato 3 ottobre a domenica 18 ottobre 2009.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close