Cronaca

Alpinista salvato sulla Moiazza

immagine

AGORDO, Belluno — Un alpinista di 45 anni è rimasto ferito sulla Moiazza, nelle Dolomiti bellunesi, lo scorso weekend. Stava arrampicando sulla via Soldà quando è caduto ferendosi a un piede. Gli uomini del Soccorso alpino l’hanno recuperato con il verricello.

L’incidente è accaduto sabato sulla via Soldà, su una parete del Moiazza, la cima di 2.878 metri nelle Dolomiti Agordine. L’uomo è un 45enne di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. Stava arrampicando con alcuni amici da primo in cordata e stava affrontando un traverso, quando è caduto.

Ha fatto un volo di alcuni metri facendosi male a un piede. Chiamati i soccorsi, l’elicottero del Suem di Cadore è arrivato sul posto e l’ha recuperato con un verricello di 30 metri.

Poi i soccorritori hanno trasportato il ferito all’ospedale di Belluno, per sospetta frattura del piede. In serata comunque è stato dimesso, e l’uomo è tornato a casa.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close