• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor, Primo Piano, Rock

Yosemite: DiGiulian e Cardwell, su Mysty Wall, ma non solo…

Sasha DiGiulian e Jon Cardwell. Fonte : DiGiulian Facebook page

Yosemite National Park, 1963, Royal Robbins e Dick McCracken aprono “Mysty Wall” accanto alle Yosemite Falls, impiegando 14 ore per completare tutti i 15 tiri. Da quel momento l’obiettivo di molti era diventato quello di essere i primi a ripetere in libera lo stesso tracciato.

Ora usare il passato è d’obbligo perché Sasha DiGiulian e Jon Cardwell sono riusciti in questo obiettivo, prima di tutti. Seppure il livello generale non è difficilissimo questa via (7c+) che corre sullo Yosemite Falls Wall, nasconde, come osserva anche Sasha, alcuni passaggi, per esempio un tetto gradato 7c+ e fessure esposte, che la rendono molto impegnativa.

Per Sasha è ancora più una grande soddisfazione se si pensa che era alla sua prima esperienza di big wall in Yosemite. Cardwell, che aveva ripetuto la via con Marcus Garcia ma non in libera, ha fatto sapere che al termine si sentiva veramente stanco ma che con tiri di questo tipo ne è valsa sicuramente la pena. Marcus ha partecipato, insieme anche a Ryan Sheridan ed ad altri, a questo tentativo, facendo parte dello staff che ha facilitato l’impresa della cordata. Sasha e Jon, ad ogni modo, sono sicuramente più conosciuti per le loro carriere in arrampicata sportiva piuttosto che sui big wall. Lei inoltre è stata la terza donna al mondo ad essere ammessa al “Ninth grade club” completando “Era Vella” (9a) a Margalef.

Sempre nella Valle dello Yosemite, in California, Will Stanhope ha completato in libera “EL Corazon” su El Capitan. A darne la notizia Mike Doyle, una volta maestro e questa volta compagno di Will. Prima di questo successo la via era stata salita solo altre sette volte in libera, dopo che era stata aperta da Alex Huber e Max Reichel nel 2001 ma in artificiale.

Il nuovo successo di Stanhope si aggiunge alla sua “collezione” di big wall come la terza e la quarta salita in libera rispettivamente di Souther Belle (7a+), con Alex Honnold sull’Half Dome, e di The Prophet (7b), o ancora la salita in un giorno di Freerider (7a+).

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.