Cronaca

Bianco: alpinista precipita dal Maudit

immagine

AOSTA — Incidente alle prime ore di questa mattina sul versante francese del massiccio del Monte Bianco. Un alpinista veronese è morto per una scarica di sassi che ha tranciato le corde a cui era appeso, mentre era impegnato nella scalata del Mont Maudit.

inserisci il corpo della newsLa vittima aveva 53 anni. Al momento dell’incidente stava scalando con altri tre compagni. L’uomo è stato investito da alcune pietre mentre era saliva su una parete di roccia e ghiaccio a 3.900 metri di quota.

La disgrazia è avvenuta alle 6 di questa mattina. Secondo gli uomini del soccorso alpino francese le pietre hanno tranciato la corda alla quale l’alpinista era assicurato, facendolo precipitare per 200 metri. Illesi invece il suo compagno di cordata e gli altri due amici che procedevano poco distante.

WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close