News

Fiocco azzurro per il Parco Adamello-Brenta

immagine

TRENTO — Tre nuovi orsetti si sono aggiunti alla piccola popolazione di orsi bruni che abita il parco Adamello-Brenta. Ad avvistarli è stato un custode forestale.

Il fortunato osservatore, Leano Tosi, è riuscito a filmare l’orsa che accompagnava i tre piccoli. I cuccioli hanno un’età di 2-3 mesi. L’ avvistamento è avvenuto ieri sera lungo una strada forestale, nei boschi del gruppo del Brenta che sovrastano il paese di Andalo, nella zona dell’ Altipiano della Paganella. Sono apparsi al custode in ottima forma, dimostrando grande agilità.

La notizia non è da poco, se si considera che certifica il sesto caso di riproduzione a partire dal 2002, anno in cui l’orsa Kirka diede alla luce i primi due orsetti.

Con questi ultimi, sono in totale quindici i giovani orsi nati nel Trentino occidentale dal termine dei rilasci degli orsi provenienti dalla Slovenia.  ”Le nuove nascite – spiegano i tecnici del Sevizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento – confermano la qualità dell’ambiente che ospita i plantigradi e costituiscono un ulteriore passo verso la costituzione di una popolazione vitale di orso, anche se ci vorrà ancora molto tempo per poter trarre un bilancio definitivo”.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close