News

Il nuovo Trango Tower GTX di La Sportiva, per l’escursionismo impegnativo e le vie ferrate

Forse il primo elemento dell’attrezzatura a cui dedicare una scelta attenta e oculata prima di compiere l’acquisto sono gli scarponi. In effetti saranno l’elemento della vostra attrezzatura che vi permetterà di procedere al meglio, senza rischiare di infortunarsi o scivolare in tutte le vostre uscite, dovranno essere insomma dei compagni fedeli. Oggi parliamo di un nuovo moello di scarponi di “La Sportiva”, che stagione dopo stagione, propone nuove collezioni sempre innovative e pronte a soddisfare le nuove esigenze.

Oggi vi presentiamo gli scarponi Trango Tower GTX, modello che fa parte della ormai famosa collezione dedicata all’alpinismo tecnico, all’escursionismo e alle vie ferrate.

La tomaia del nuovo Trango è realizzata con un tessuto altamente resistente e con rinforzi a nido d’ape Guardia™ nei punti in cui è più elevato il rischio di abrasione. Non poteva mancare una membrana in Gore-tex Performance Comfort, per garantisce impermeabilità e traspirazione che impedisce all’umidità proveniente dall’esterno di entrare nello scarpone e favorisce l’espulsione del vapore prodotto dal corpo durante l’attività fisica.

La forma dello scarpone è quella tipica di tutta la linea, snella e con il minor numero di cuciture, che oltre ad essere elegante permette di ridurre il peso totale dello scarpone. Sempre per questo motivo per la suola è stato scelto l’esclusivo disegno “La Sportiva Cubo by Vibram”, con spessori alleggeriti: grazie allo strato tra suola e intersuola più sottile consente minori volumi  in gomma e quindi meno peso rispetto al modello precedente.

Come comfort il Trango Tower GTX adotta molte tra le più efficaci soluzioni di La Sportiva: per esempio il 3D Flex System, per sostenere la caviglia, l’allacciatura differenziata tra parte superiore e parte inferiore e il tallone alleggerito in EVA ammortizzante e TPU, per una ammortizzazione maggiore.

È inoltre presente una tacca posteriore per l’utilizzo di ramponi semiautomatici e per la punta è stata adottata una forma che migliora la stabilità e l’aderenza su terreni tecnici e nei passaggi di arrampicata.

La somma di tutte queste tecnologie è uno scaprone da escursionismo impegnativo e vie ferrate, completo e performante, con il peso però di una pedula.

Di seguito la scheda tecnica:

Tomaia: Nylon 6.6 ad alta tenacità idrorepellente con zone anti-abrasione Honey-Comb Guard™ e FlexTec 3

Fodera: Gore-Tex Performance Comfort

Sottopiede: Nylon 7mm con spessore maggiorato nella zona anti-torsione posteriore

Suola: La Sportiva Cube by Vibram® con tasselli a spessore differenziato Impact Brake System sul tallone e climbing-zone in punta

Peso: 1400 gr al paio

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Esistono social dove si discute sui casi di…disassemblamento degli scarponi che si aprono sul piu’ bello, di varie marche ., ..a causa di modifica collanti in stoccaggio , pur essendo le calzature nuove.Speriamo che questo modello …tenga e si tenga assemblato …e si possa risuolare.Per non parlare della cristallizzazione delle plastiche degli scarponi sci.Non e’ che si ha a disposizione un portafoglio a fisarmonica o sponsor.Se fabbricassero ancora scarponi skialp di pelle e cuoio , me li comprerei e poi messa in forma .. e …grasso!Se ne trovano rari esemplari ancora sui siti di occasioni, ma non quadrano mai le misure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close