News

Valanga sul Mont Fallere, nuova perizia

immagine AOSTA — Il giudice per l’udienza preliminare Maria Tiziana Balduini ha stabilito una nuova perizia per individuare le cause della valanga che nel 2003 si staccò dal Mont Fellere, causando la morte di quattro persone.

Il consulente incaricato dal magistrato dovrà ricostruire l’accaduto. E chiarire le cause che il 14 gennaio 2003 portarono al distaccamento della massa nevosa che uccise quattro scialpinisti e ne ferì altri sei. Sotto accusa per omicidio plurimo colposo due guide alpine di Ollomont.
 
Francesca Nava 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close