Cronaca

Escursionista disperso da 2 giorni

immagine

PIURO, Sondrio — Era uscito di casa martedì con zaino, tenda e sacco a pelo per trascorrere la notte in montagna nella zona di Savogno, in Val Bregaglia, ma il giorno dopo non ha fatto ritorno. Così sono inziate le ricerche ieri mattina, ma ancora oggi risulta disperso un uomo di 38 anni di Piuro.

L’uomo, un 38enne residente a Prosto di Piuro, aveva lasciato la propria abitazione martedì e si è diretto a verso Borgonuovo. Qui ha parcheggiato la macchina sopra la contrada di Sant’Abbondio, e ha inziato un’escursione sul sentiero che sale a Savogno, un borgo posto a circa 900 metri d’altezza, e che continua verso la Val San Giacomo e la zona di Villa.
 
L’idea era quella di passare la notte in tenda, ma il giorno dopo non ha fatto ritorno a casa e così verso mezzogiorno sono inziate le ricerche. Alle operazioni, attualmente in corso, partecipano i Vigili del fuoco, i carabinieri, il Soccorso alpino di Chiavenna e Madesimo, due unità cinofile e due elicotteri. Le squadre stanno setacciando tutta la zona di Savogno, di Val di Lei, Alpigia, Cima di Lago e numerose altre località.
 
Foto courtesy of gmmilano.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close