Cronaca

Disperso da due giorni sul Gran Sasso

immagine

L’AQUILA — Un escursionista di 47 anni, originario di Roma, è disperso da due giorni sul Gran Sasso. Per cercare di trovarlo stanno lavorando congiuntamente il soccorso alpino del Cai, quello della Guardia di Finanza, la Forestale e i vigili del fuoco con un nucleo cinofilo e un elicottero.

L’auto dell’escursionista, una Audi A4 station wagon, è stata trovata nella serata di venerdì nel piazzale di Campo Imperatore. E’ l’unica traccia ritrovata finora.

L’uomo è considerato un esperto di montagna. Doveva compiere un’escursione della durata di 8 ore. I familiari ne hanno denunciato la scomparsa non vedendolo rientrare in serata.

Alle ricerche, finora vane, ha partecipato anche un elicottero AB412 del Corpo forestale dello Stato partito dalla base di Pescara, con a bordo unità specializzate nella ricerca e nel recupero sia di escursionisti che di alpinisti in difficoltà, dispersi in luoghi impervi.

Le condizioni meteo, davvero poibitive, ieri hanno condizionato le ricerche. La zona è stata investita da una bufera di neve che ha reso le operazioni difficoltose.

WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close