News

Monte Rosa illuminato per Expo 2015?

immagine

MACUGNAGA, Verbania — Il Monte Rosa che brilla di notte, interamente ricoperto di luci artificiali. Questo lo spettacolare progetto ideato dall’amministrazione comunale di Macugnaga, che per l’Expo 2015 di Milano ripropone la discussa idea di illuminare artificialmente le montagne.

La notizia è stata diffusa dalla stampa piemontese, precisamente dal quotidiano "Il Rosa", che ha ricevuto conferma del progetto direttamente dal sindaco di Macugnaga Giovanna Boldini. E ha scoperto che, a quanto pare, l’idea è già stata presentata a Letizia Moratti, sindaco di Milano, e ha ricevuto un certo apprezzamento.

I dettagli sull’illuminazione del massiccio sono ancora top secret, ma a Macugnaga si stanno dando da fare per farsi trovare pronti. "Abbiamo già preso contatti con la ditta che ha illuminato la Tour Eiffel – ha detto la Boldini al giornale -. La stessa che ha anche ricostruito con fasci di luce le Torri Gemelle a New York".

Al momento, però, il progetto è ancora sulla carta e non c’è nulla di ufficialmente approvato. Tre anni fa, quando la stessa proposta era stata fatta per la Est del Monviso da illuminare nel corso delle Olimpiadi invernali di Torino, si era sollevato un polverone di polemiche relative ai costi spropositati dell’iniziativa e alla fine il progetto era naufragato.

Era invece andata a buon fine l’illuminazione delle Tofane per l’anno internazionale delle montagne e del Cervino, nel lontano 1965, per festeggiare il centenario della prima scalata. Vedremo come andrà al Monte Rosa…

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close