Sport

Giochi invernali 2018, candidata Annecy

immagine

PARIGI, Francia — Il gioiello dell’Alta Savoia, ai piedi delle Alpi e ai bordi di un suggestivo lago. Sarà Annecy la candidata francese ad ospitare i XXIII Giochi olimpici invernali che si terranno nel 2018: lo ha deliberato, proprio ieri, il comitato olimpico francese con una votazione tenuta a Parigi.

Da tempo era noto l’interesse francese ad ospitare i giochi invernali del 2018, ma i nomi che circolavano più spesso erano quelli di Grenoble e Nizza. Invece, alla fine, la votazione ha favorito Annecy, il capoluogo dell’Alta Savoia, che ha vinto con 23 voti contro i 10 di Nizza e i 9 di Grenoble. Nemmeno un voto, invece, per la cittadina di Pelvoux.

Annecy, che inizialmente sembrava interessata ai Giochi del 2024, è quindi da poche ore ufficialmente in corsa, ma dovrà vedersela con diverse altre candidature internazionali, la maggior parte delle quali ancora da ufficializzare. Tra i nomi più probabili, ci sono quelli di Monaco in Germania, Ginevra in Svizzera, Almaty in Kazakhstan e Pyeongchang in Sud Corea.

Le candidature ufficiali andranno presentate al Comitato Olimpico internazionale entro e non oltre l’ottobre di quest’anno. La decisione finale su chi ospiterà i Giochi 2018 sarà presa nel 2011, e verrà annunciata nel mese di luglio a Durban, in Sudafrica.

Le Olimpiadi invernali del 2010 si terranno a Vancouver, in Canada, dal 12 al 28 febbraio 2010. Quelle del 2014, invece, sono state assegnate a Soci, in Russia: il comprensorio ha sbaragliato la concorrenza sudcoreana di Pyeongchang e ospiterà i giochi dal 7 al 23 febbraio.
 

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close