News

Frane e smottamenti in tutte le regioni

immagine

VERBANIA — Frane, allagamenti e paesi isolati. E’ stato un weekend difficile, a causa del maltempo, in tutta Italia, e in particolar modo sulle montagne piemontesi. Le forti piogge degli ultimi giorni hanno infatti provocato gravi danni a strade e centri abitati. A Prelo, in Valle Strona si è sfiorato il disastro.

La pioggia battente e incessante dello scorso weekend ha messo in ginocchio molti paesi a ridosso delle montagne. Dal Piemonte al Veneto alle Marche, le precipitazioni si sono abbattute constantemente creando non pochi disagi ai centri abitati.
 
Domenica notte nel Verbano-Cusio-Ossola un violento nubifragio ha colpito diversi paesi che sono rimasti isolati a causa di undici frane che hanno bloccato le strade di accesso ai centri abitati. La frana più grave e pericolosa è caduta a Prelo, in Valstrona, dove su una strada sono caduti oltre 1000 metri cubi di roccia e terra. La provincia è stata costretta a chiudere la strada provinciale.
 
Sempre in Piemonte sono stati almeno 70 gli interventi dei Vigili del fuoco per allagamenti in aziende della zona di Torino Caselle e Sesto fiorentino. Tuttora i pompieri sono all’opera nel cuneese e nella zona di Alessandria.
 
Nel comasco, invece, diversi i disagi nel centro città: Piazza Cavour è stata invasa dall’acqua, tanto che si pensava ad una improvvisa esondazione del lago. Paura e apprensione invece per uno smottamento in via Torno: terra e fango che si sono riversati sulla strada nei pressi di una galleria della zona.
 
Anche nelle Marche si sono registrati moltissime chiamate al 115. Ad Ancona sono intervenute, nelle scorse ore, 8 squadre, e a Iesi e Osimo si sono registrati allagamenti e disagi alla circolazione.
 
Danni diffusi anche nel Veneto. Le forti piogge cadute nella notte tra sabato e domenica hanno causato allgamenti di cantine e seminterrati.
 
 
Emanuela Brindisi
Foto courtesy of Lastampa.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close