News

Bolzano: un ticket per fare pipì

immagine

BOLZANO — Vi scappa la pipì? Siete nel centro di Bolzano? Andare in bagno vi costerà "solo" un euro. Questa l’iniziativa intrapresa da alcuni commercianti del centro di Bolzano: far pagare un ticket a chi richiede l’uso della toilette. La proposta tuttavia pare non piaccia a tutti. Tra i dissidenti anche il sindaco Spagnolli.

Ogni anno a Natale piazza Walther, nel centro di Bolzano è presa di mira da milioni di turisti che si dilettano a guardare il Mercatino di Natale, la Festa della zucca e tanti altri eventi. Proprio per questo i proprietari di alcuni negozi che si affacciano sulla celebre piazza stanno portando avanti una nuova proposta: far pagare un ticket a chiunque voglia fare pipì. Costo del biglietto: semplicemente un euro.
 
E tuttavia la proposta non è piaciuta a tutti. Non, per esempio, al Primo cittadino della città altoatesina, Luigi Spagnolli, che alla notizia di questo progetto ha espresso il suo fermo disaccordo. "Tenere aperti i bagni – ha dichiarato – è un obbligo di legge".
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close