Alpinismo

Nones e Kehrer salgono verso la sella

immagine

BERGAMO – “Walter e Simon stanno salendo verso l’alto. Hanno superato un salto di 150 metri di roccia, in linea verticale sopra il loro bivacco”. Questa l’ultima notizia riferita – pochi istanti fa – da Maurizio Gallo e Gnaro Mondinelli dal campo base Rakhiot del Nanga Parbat.

“I due alpinisti hanno smontato la tenda – racconta Mondinelli – e ora stanno salendo spediti. La neve sembra buona e il tempo lassù è bello. Hanno già superato un dislivello di circa 150 metri. Tra poco dovrebbero uscire sulla sella e iniziare la discesa”.
 
Dopo il silenzio seguito alla seconda ricognizione in elicottero sulla parete durante la quale era stato calato un sacchetto contenente viveri, gas e un telefono satellitare, finalmente giungono nuove informazioni dal campo base del massiccio pakistano.
 
Il cielo si è aperto pochi minuti fa e la schiarita ha consentito a Gallo e Mondinelli di scorgere, nella parte alta della montagna, la traccia verso l’alto che Nones e Kherer stanno lasciando mentre si dirigono verso il Bazin Glacier.
  
 
Sara Sottocornola 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close