Sport

Balmaseda: De Gasperi batte Burgada

immagine

BALMASEDA, Spagna — Vittoria da record per Marco De Gasperi agli europei master di corsa in montagna. Il campione bormino, nonostante una caduta, ha vinto la celebre competizione basca che sale da Balmaseda al monte Kolitza segnando il record storico di percorrenza e relegando al secondo posto della classifica il fuoriclasse basco Kilian Burgada che attualmente guida le classifiche internazionali di skyrunning.

La kermesse basca si corre su un tracciato montano di 12 chilometri, percorso da due atleti alla volta in un emozionante "uno contro uno". A rendere ancor più spettacolare la gara, ieri, c’era anche il maltempo che ha reso il fondo di gara un vero percorso a ostacoli.
 
De Gasperi è sceso in campo poco dopo il favorito Burgada, che nulla ha potuto contro l’esperienza e la velocità del campione italiano. Lo skyrunner catalano, infatti, ha chiuso il percorso in 53 minuti e 15 secondi mentre il campione italiano ha segnato l’incredibile tempo di 50 minuti e 43 secondi.
 
Con questa performance De Gasperi ha agguantato anche il record della gara. "Ogni mille metri avevo i riferimenti presi nel 2007 – ha confidato De Gasperi a Maurizio Torri -. Sono partito forte, ma al terzo chilometro ero sopra di qualche secondo. A preoccuparmi, però, era il tratto più ripido e rovinato dalla pioggia. Lì ho preferito camminare per non sprecare energie inutilmente".
 
Incredibile il recupero in discesa. De Gasperi ha letteralmente volato sopra il fango arrivando al traguardo in poco più di cinquanta minuti. E ora, avanti con le gare. Tra meno di una settimana rivedremo De Gasperi in Germania, impegnato nelle gare degli europei di specialità.
 
 
Foto Maurizio Torri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close