News

Mogol: una canzone per la Val d’Aosta

immagine

AOSTA — Torna a scrivere canzoni Mogol e questa volta ne dedica una speciale alla Val d’Aosta. Il celebre autore di Lucio Battisti, Adriano Celentano e molti altri Big della musica italiana, ha composto infatti un testo per il cantante valdostano Francesco Tripodi, in cui celebra monti, aquile e natura.

Parla di montagne, di vallate sconfinate e di paesaggi da favola l’ultima fatica di Giulio Rapetti, in arte Mogol. Sono i monti della Val d’Aosta quelli descritti dal celebre autore nella sua nuova canzone, un pezzo scritto appositamente per il cantante valdostano Francesco Tripodi e tutto dedicato alla bella regione montuosa.
 
"La mia Valle", questo il titolo del brano, parla infatti di cavalli nella stalla, di acqua che scende dai monti e di voli di aquile nei cieli azzurri. Un affresco di colori e sapori che celebrano la Val d’Aosta. Il testo è stato consegnato durante il galà di consegna del "Premio Mogol".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close