News

Svizzera: boom di presenze nei rifugi

BERNA, Svizzera — Un anno di notti in rifugio. Grazie all’ottimo meteo dei mesi scorsi, gli escursionisti hanno fatto registrare, nelle capanne alpine svizzere, un vero boom di presenze. Significativo anche l’aumento dei pernottamenti durante i mesi invernali.

I dati, riferiti a 153 rifugi, sono stati diffusi dal Club Alpino Svizzero nei giorni scorsi. Secondo la statistica i mesi appena trascorsi hanno segnato un periodo di enorme successo per i rifugi elvetici: pranzi e pernottamenti hanno battuto sfiorato il record storico.
 
Nel corso del 2007 sono stati infatti registrati 332.000 pernottamenti, quasi il 10 per cento in più rispetto all’anno prima, per un totale di 23 milioni di franchi di fatturato. Era andata meglio solo nel 2003, con un totale di 350.000 pernottamenti.
 
In crescita anche le presenze invernali. Tra novembre 2006 e aprile 2007, i pernottamenti sono aumentati del 21 per cento, con picchi al rialzo per i rifugi del Canton Ticino, dell’Oberland bernese e della Svizzera Centrale dove l’ottimo innevamento ha ingolosito parecchi turisti.
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close