Ambiente

Majella: nasce un cammello bianco

LANCIANO, Chieti — E’ grande festa nel Parco Safari di Lanciano, sulle pendici della Majella, per la nascita di un piccolo di cammello. Il cucciolo è completamente bianco, e presto verrà battezzato con un nome scelto dai bambini che verranno a visitare il centro.

Il lieto evento è avvenuto nella contrada Scalzino di Rocca S. Giovanni. Il parto non è stato facile, perchè il piccolo si presentava podalico. Ma grazie alla competenza del personale del parco tutto è andato bene.

Ora il cucciolo, che appartiene ad una razza proveniente dalla Mongolia, aspetta solo di essere battezzato. "Vogliamo che il nome sia scelto dai bambini abruzzesi che visiteranno il Parco in questi giorni – ha spiegato il Roberto Bellucci, direttore del parco -. E’ una nostra tradizione. Poi sceglieremo il più originale".

Il piccolo è il secondo figlio di Buda, cammella di circa dieci anni che tre anni fa aveva dato alla luce Angelino. Il papà si chiama Saddam, ha sette anni ed è originario della Mongolia, da dove arriva questa razza alta, bianca e dal manto folto.

Nel parco, durante gli ultimi mesi, sono nati anche due tigrotti e un cangurino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close