News

Val Badia, trovata bara in discarica

BOLZANO — Macabra scoperta in una discarica di materiali inerti del paesino di Morin, in Val Badia. Tra i rifiuti, qualche giorno fa, è stata ritrovata una bara di zinco con all’interno i resti di un defunto. Sul caso, ora, stanno indagando i carabinieri.

L’ipotesi di reato è quella di vilipendio di cadavere. E i sospetti, per ora, sembrano convergere sugli addetti ai servizi cimiteriali che si sono occupati di una sepoltura nei giorni scorsi. Secondo quanto ipotizzato dagli inquirenti, infatti, potrebbero aver tentato di disfarsi della bara trovata durante gli scavi per una nuova sepoltura.

A quanto pare, dalle indagini sarebbero già emerse delle ipotesi riguardo l’identità del defunto "gettato via". Potrebbe infatti trattarsi del padre di un uomo sepolto qualche giorno fa, che giaceva proprio nello stesso punto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close