Cronaca

Valanga sopra Foppolo, salve 5 persone

FOPPOLO, Bergamo – Una valanga è scesa ieri intorno a mezzogiorno sopra Foppolo, in alta Val Brembana, nelle Orobie bergamasche. Due uomini sono rimasti travolti: fortunatamente i 3 loro compagni sono riusciti ad estrarli in fretta dalla neve grazie alle manovre di autosoccorso.

L’incidente è avvenuto nella zona del Passo Dordona, sopra Foppolo, a circa 2000 metri di quota. Il distacco ha avuto una larghezza di 50 metri e una lunghezza di 400. Secondo quanto riferito dal comunicato ufficiale del soccorso alpino, gli scialpinisti erano “ben attrezzati con tutti gli strumenti che è necessario avere con sé quando si frequenta la montagna d’inverno. La prontezza e l’equipaggiamento adeguato hanno permesso l’esito positivo dell’intervento”.

Sul posto sono intervenuti 25 tecnici della VI Delegazione Orobica del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico che hanno bonificato tutta la zona. Sul posto c’era anche una Unità cinofila da soccorso in valanga del Soccorso alpino, oltre a due eliambulanze del 118. Delle cinque persone, solo uno ha riportato ferite, un trauma a una spalla.“Secondo le statistiche – raccomanda il soccorso alpino -, le persone travolte da una valanga hanno una probabilità di sopravvivenza che si riduce dal 90% al 30% se il soccorso o l’autosoccorso non avviene nei primi 18 minuti dall’evento. Per questo è fondamentale avere sempre con sé la più elementare strumentazione di sicurezza prevista per chi si muove su terreno innevato: Arva, pala, sonda da valanga e anche un telo termico, indispensabile per aumentare sensibilmente le probabilità di sopravvivenza”.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close