• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci alpinismo

Record, Kilian Jornet comincia il 2015 polverizzando se stesso

Kilian-courchevel-300x200.jpg

BUENOS AIRES, Argentina — Comincia con un record l’anno di Kilian Jornet. Il fuoriclasse catalano dopo aver stabilito il nuovo record di ascesa sulla montagna più alta d’America, l’Aconcagua di 6962 metri l’antivigilia di Natale, ha cominciato il 2015 con un record in scialpinistica. Il 1° gennaio ha stabilito un nuovo primato alla Vertical Race “Millet Ski Touring Courchevel”, durante la quale ha percorso 3,2 km di salita in soli 22 minuti e 01 secondi.

Se chi ben comincia è a metà dell’opera, si prospetta dunque un nuovo anno da brividi per Jornet, che non a caso viene soprannominato “l’alieno”. L’atleta catalano sta perseguendo il “Summits of My Life project” dal 2012, per stabilire nuovi record di velocità in salita e discesa dalle Seven Summits e altre celebri cime.

Nel frattempo, non si risparmia nello scialpinismo e in altre sfide, come quella di Courchevel. Il record precedente, sempre di Jornet, era di 15 secondi più alto. Va segnalato anche il gran tempo dell’italiano Damiano Lenzi che nel 2014 aveva percorso la stessa gara in 22 minuti e 19 secondi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.