News

Val Sarentino, al via i lavori per i tunnel

SARENTINO, Bolzano — Sono partiti ieri i lavori per i tanto attesi tunnel della Val Sarentino, che dovrebbero finalmente rendere più sicura una delle strade più pericolose dell’Alto Adige. Ad inaugurarli, il presidente della Provincia, Luis Durnwalder, e l’assessore provinciale ai lavori pubblici, Florian Mussner.

Ieri sono iniziati i lavori per la prima galleria, che si trova esattamente all’imbocco della statale 508 della Val Sarentino. Questa ed un’altra galleria andranno a sostituire gli attuali 15 tunnel che caratterizzano ora la statale tra il chilometro 3 ed il chilometro 7.
 
Poi, i lavori proseguiranno lungo tutta la strada con una serie di interventi di sistemazione, ampliamento e rettifica delle carreggiate e protezione dalla caduta massi. Alla fine, le attuali 20 gallerie dovrebbero ridursi a 7. La pendenza del nuovo tracciato stradale sarà del 5,3 per cento e la carreggiata avrà una larghezza di 8 metri.
 
Un progetto ritenuto di primaria importanza dalla Provincia, sia per i pendolari che abitano in zona, sia per l’economia e il turismo della valle. "Una strada d’accesso adeguata – ha sottolineato Durnwalder – è necessaria per garantire la permanenza della popolazione nelle località più piccole".
 
I lavori, secondo quanto riferito dalla Provincia, dovrebbero essere completati entro il 2010 e verranno a costare attorno ai 48 milioni di euro.

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close