Sport

Zoeggeler conquista la settima CdM

SIGULDA, Lettonia — E’ancora Armin Zoeggeler il dententore della Coppa del Mondo di slittino di quest’anno. L’inarrestabile "cannibale" ha infatti vinto la sfida dello scorso weekend, portando a casa il settimo titolo in carriera, il terzo di fila.

Per una manciata di secondi è arrivato secondo dietro al russo Albert Demtschenko, ma tanto gli è stato comunque sufficiente per aggiudicarsi la Coppa del Mondo. Armin Zoeggeler ha infatti vinto domenica la sfera di cristallo, il trofeo del campionato mondiale di slittino singolo.
  
Ha chiuso così la classifica generale a 725 punti, ben 70 in più dell’eterno rivale, David Moeller. Dato il grande vantaggio sull’atleta tedesco avrebbe potuto anche arrivare settimo al traguardo, ma il 34enne altoatesino ha voluto dare lo stesso il massimo.
  
"Oggi ho ottenuto un risultato molto importante – ha dichiarato alla stampa – Avevo la possibilità di controllare la situazione ma i calcoli non mi piacciono. Quando ti metti a ragionare finisci per commettere altri errori, per cui ho corso come sempre per vincere. Nella seconda manche le condizioni meteorologiche e della pista sono cambiate a causa della pioggerella scesa nella seconda manche, ma sono rimasto calmo. Demtschenko stavolta è stato bravo ma ho ottenuto il risultato che volevo".
   
La vittoria di ieri porta a Zoeggeler la settima coppa del mondo in carriera, la terza consecutiva. Ma il campione di Foiana non si sente affatto arrivato e anzi, guarda avanti. "Mancano due anni alle Olimpiadi di Vancouver – ha infatti detto – e la mia attenzione è rivolta a quell’appuntamento, poi vedremo".
 
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close