News

Trentino: tre arresti per pedofilia

TRENTO — In manette tre presunti pedofili in Trentino. Nei giorni scorsi la polizia del capoluogo ha arrestato un insegnante, un operaio ed un pensionato per aver compiuto atti sessuali con dei minorenni.

I tre uomini sono finiti in manette in seguito ad un’inchiesta coordinata dai pubblici ministeri Davide Ognibene e Alessia Silvi. Sulle circostanze dei reati e sui dettagli che hanno condotto all’azione di polizia, però, viene mantenuta la massima segretezza.
 
Al momento si sa solamente che i tre arrestati sono un 28enne di Trento, insegnante, un 50enne di Lavis, operaio, e un 65enne della Val di Cembra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close