News

Alpi, tornano a calare le temperature

BERGAMO — L’assurdo caldo di questi giorni sta per scomparire. Da domani l’inverno tornerà a farla da padrone, con temperature più consone alla stagione e nuvole in arrivo. Il weekend potrebbe anche riportare la neve sulle nostre montagne.

Ventitrè gradi a Torino. Venti nelle valli lombarde. Addirittura sedici a Bolzano, nelle prime ore del mattino. Le temperature decisamente eccezionali dei giorni scorsi, causate dall’anticiclone "Bernd", stanno per diventare un ricordo.
 
"Il vento caldo è in attenuazione – ha raccontato Luca Mercalli, presidente della società italiana di meteorologia, all’Ansa -. A partire da oggi le temperature caleranno ed è previsto anche un aumento della nuvolosità". 
 
L’anticiclone, infatti, oggi lascia l’Europa per spostarsi verso Est. Piano piano le temperature scenderanno – già oggi i valori sono più orientati verso la normalità – e nel weekend una fredda perturbazione proveniente dal Nord Europa arriverà sul Nord Italia portando neve anche a quote inferiori ai mille metri.
 
Sulle Alpi centro-occidentali qualche nuvola e qualche precipitazione potrebbe già farsi vedere nella giornata di domani.
 
Il sole e l’assenza di precipitazioni nel frattempo hanno consolidato il manto nevoso. Secondo i bollettini Aineva ora il pericolo valanghe è moderato (grado 2) su tutte le Alpi tranne alcune zone del basso Trentino e del Piemonte dove è addirittura di grado 1, debole. Si consiglia comunque di consultare sempre i bollettini aggiornati prima di affrontare delle escursioni fuoripista.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close