• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Due alpinisti cadono in un crepaccio sugli Écrins: un morto e un ferito

800px-Les_Bans_et_le_glacier_de_la_Pilatte-300x225.jpg
Glacier de la Pilatte (Photo José Picheral courtesy of CampToCamp/Wikimedia Commons)
Glacier de la Pilatte (Photo José Picheral courtesy of CampToCamp/Wikimedia Commons)

SAINT-CHRISTOPHE-EN-OISANS, Francia — Un’alpinista francese è morta martedì nel massiccio degli Écrins. La donna stava scendendo con il compagno di cordata dal Glacier de la Pilatte quando sono precipitati in un crepaccio. La 49enne è morta sul colpo, mentre l’uomo è stato trasportato in ospedale.

Secondo quanto riportano i giornali locali, i due alpinisti francesi si trovavano martedì mattina nella zona sud-est del massiccio degli Écrins. Nel primo pomeriggio stavano scendendo in cordata dal Glacier de la Pilatte, quando sono improvvisamente scivolati, precipitando in un crepaccio a circa 3300 metri di quota.

Quando i soccorritori sono arrivati sul luogo dell’incidente per la 49enne non c’era più nulla da fare. Il 47enne, ferito in maniera seria, è stato invece portato in ospedale. Dalle prime ricostruzioni, pare che alla base dell’incidente ci sia stato un errore “tecnico” da parte dei due alpinisti.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.