News

Slavina sì, slavina no: riapre la strada per Foppolo

immagine

BERGAMO — La slavina è scongiurata: la strada tra Valleve e Foppolo resta aperta. E’ questa la decisione delle amministrazioni locali dopo un tira e molla – francamente inquietante – con la Provincia.

Un nuovo sopralluogo tecnico ha infatti permesso di revocare l’ordinanza di chiusura notturna della strada a monte dell’abitato di Valleve, dove si temeva il distacco di una slavina dal pendio. Per precauzione la Provincia aveva disposto la chiusura della carreggiata nelle notti scorse. Un
provvedimento che le amministrazioni locali avevano ritenuto eccessivo.
 
La chiusura della strada aveva determinato il temporaneo isolamento di Foppolo, Cambrembo e San Simone di Valleve. La situazione è stata monitorata dai tecnici della Provincia, fra cui un geologo. L’ultimo sopralluogo, nel pomeriggio di ieri, ha escluso situazioni di pericolo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close