Cronaca

Notte all’addiaccio al Passo dello Stelvio, salvo alpinista

La zona del Passo dello Stelvio questa mattina (Photo courtesy of webcam.popso.it/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/3)
La zona del Passo dello Stelvio questa mattina (Photo courtesy of webcam.popso.it/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/3)

STELVIO, Bolzano — Un giovane alpinista belga ha passato la notte all’addiaccio nella zona del Passo dello Stelvio. Il 22enne è scivolato ieri lungo il sentiero che lo stava portando al valico e solo questa mattina è stato possibile soccorrerlo.

Secondo quanto riportano i giornali locali, il giovane era partito ieri da Trafoi, frazione del comune altoatesino di Stelvio, per raggiungere il valico che separa le province di Sondrio e Bolzano. Lungo il sentiero l’alpinista è però scivolato, finendo in un canalone.

Il 22enne ha quindi contattato telefonicamente il padre in Belgio per avvisarlo dell’accaduto. L’uomo ha a sua volta allertato il soccorso alpino di Trafoi. A causa della nebbia e del buio, le ricerche sono iniziate solo questa mattina da parte delle squadre di terra.

L’alpinista è stato individuato e recuperato dai soccorritori altoatesini. Stando alle prime ricostruzioni il giovane era infreddolito, ma complessivamente in buona salute nonostante la notte passata all’addiaccio.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close