News

Sarà l’ottobre più freddo da 10 anni

immagine

MILANO — Da domani arriva il freddo. Quello vero. Con un anticipo di circa due mesi l’aria polare giungerà sull’Italia e cambierà completamente il clima mite di queste settimane. E gli esperti annunciano che sarà una delle più consistenti ondate di freddo nel mese di ottobre degli ultimi dieci anni.

Sono in arrivo giorni da brivido e spunterà la prima neve sulle Alpi oltre gli 800 e 1000
metri. E lo stesso accadrà sulla dorsale appenninica, dove la neve scenderà fino a 1000 – 1200 metri. Per la felicità degli sciatori che forse quest’anno potranno cominciare prima a sciare.
 
Insomma un ottobre come non mai. Negli ultimi dieci anni, questo mese è stato spesso un mese mite. E raramente ci sono state irruzioni di aria fredda. L’ultima di rilievo è stata registrata alla fine dell’ottobre del 1997.
 
Già in questi giorni le temperature hanno subito un lieve calo. Soprattutto nelle regioni centrali italiane. Ma da domani sarà peggio. E davvero saranno necessari cappotti e coperte. Domenica prossima le temperature potrebbero essere di almeno 8-10 gradi centigradi inferiori alla norma su tutto il centro Nord a circa 1500 metri di quota.
 
Niente scherzi, insomma. Il freddo fa sul serio. E ci sarà davvero da battere i denti. Secondo gli esperti la perturbazione polare in arrivo dalla Siberia scaccerà definitivamente l’anticiclone che ha garantito questa prolungata primavera, a cui tanto c’eravamo affezionati. 
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close