Cronaca

Cacciatore cade in una scarpata e muore

immagine

PERUGIA — Stava andando a caccia nei boschi vicino a Sant’Anatolia di Narco, in Umbria. Quando improvvisamente ha messo un piede in fallo ed è precipitato in un dirupo profondo diverse centinaia di metri, morendo sul colpo.

Il cacciatore, un 48enne di Foligno, si trovava nella zona di Gavelli con alcuni amici insieme ai quali partecipava ad una battuta di caccia.
 
Sono stati proprio i compagni a dare l’allarme, quando si sono accordi dell’accaduto. Sul luogo sono intervenuti subito i soccorsi, che purtroppo non hanno potuto far altro che recuperare il corpo dell’uomo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close