News

Belluno pronta a “oltre le vette”

immagine

BELLUNO — La montagna in tutta la sua caleidoscopica ricchezza. Ecco cosa si propone di mostrare la rassegna "Oltre le vette" di Belluno. Una kermesse dove cinema, fotografia, musica, arte e letteratura si incontrano per dare un ritratto a tutto tondo della vita alpina e non solo.

Da questo week-end fino a metà ottobre Belluno sarà animata dall’undicesima edizione della celebre manifestazione sulla montagna. Ogni angolo della città ospiterà mostre, eventi e rappresentazioni.
 
Sabato 29, alle 17, verrà inaugurata "La montagna illustrata di Gino Buscaini", un’esposizione che cerca di ricostruire la poliedrica attivitò di Buscaini, alpinista ed esploratore. La mostra espone fotografie, disegni, cartine articoli e scritti di produzione dell’alpinista, scomparso improvvisamente pochi anni fa. All’inaugurazione parteciperà anche Silvia Metzeltin, che ha accompagnato Buscain in molte imprese.
 
La mostra "Dolomiti", invece, è stata allestita all’Auditorium Comunale: qui saranno esposti gli acquerelli e i pastelli della pittrice friulana Riccarda de Eccher. Calate in un’atmosfera delicata e sospesa, le montagne di Eccher sono perfettamente riconoscibili: nei quadri sono persino rintracciabili i sentieri. E’ una peculiarità dovuta al fatto che l’artista è anche un’ottima scalatrice.
  
Al piano superiore sarà allestita "La luce dei monti", con le opere del pittore udinese Mario Silazzo. La tempera a olio rende vive le montagne, animate dalla bassa luce dell’inverno rifratta sui manti nevosi. Un’esposizione di libri sulla montagna verrà ospitata all’ultimo piano e resterà aperta nell’orario delle mostre.
  
L’evento si aprirà sabato 29 settembre e si concluderà domenica 14 ottobre. Le mostre saranno aperte dalle 16 alle 19, mentre sabato e domenica resteranno aperte dalle 10 alle 12.30, sempre con ingresso gratuito.
 
 
 
Candida Cereda

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close