• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Ricerca

Un aperitivo glaciale per conoscere l’acqua delle montagne lombarde

Un-aperitivo-EXPO-glaciale-300x194.jpg
Un aperitivo EXPO glaciale
Un aperitivo EXPO glaciale

MILANO – Una settimana ricca di proposte, quella che si apre, per gli appassionati di scienza, ambiente e montagna. Il primo degli appuntamenti è Martedì 20 alle ore 18 all’Università Statale di Milano in via Festa del Perdono. Nell’aula 211, video, immagini, esperti, ma anche, un collegamento in diretta dall’Everest e ad aperitivo servito, la possibilità davanti a postazioni internet e portali di esplorare con mano e mouse lo stato di salute delle montagne lombarde.

Si resta a bocca aperta davanti alle foto affiancate in bianco e nero e a colori che bene illustrano il ritiro e l’agonia, neppure troppo lenta, dei ghiacciai alpini. Guglielmina Diolaiuti, glaciologa e ricercatrice dell’Università Statale di Milano, ed Elisa Vuillermoz, referente scientifico di EvK2Cnr, racconteranno e mostreranno come la montagne lombarde e i ghiacciai stanno reagendo al cambiamento climatico. Verranno illustrati gli studi in corso nelle aree di alta montagna di Lombardia realizzati per valutare gli effetti e gli impatti di questo cambiamento sulle riserve d’acqua di alta quota.

L’appuntamento è inserito nell’ambito degli aperitivi per Expo, l’iniziativa che dura una settimana è organizzata in collaborazione con Expo dall’Università Statale di Milano, sette giorni dedicati alla scienza ricchi di incontri, laboratori e spettacoli. Gli oltre 300 ghiacciai lombardi rappresentano un patrimonio e una riserva d’acqua che alimenta i nostri fiumi e che è necessario conoscere, valorizzare e gestire. Un argomento che si sposa perfettamente con il tema “nutrire il pianeta” dell’esposizione universale.

Le due ricercatrici oltre a illustrare le attività di monitoraggio in alta quota ed i risultati ottenuti spiegheranno davanti a postazioni informatiche dove trovare e come interpretare questi dati, sempre disponibili su web anche da casa o da scuola. I risultati e i dati delle ricerche sono infatti disponibili su portali sviluppati da EvK2Cnr, partner di Unimi, e sul Geoportale di Regione Lombardia. Durante l’aperitivo è, infine, previsto un intervento in diretta dei ricercatori lombardi impegnati in questi giorni in attività di monitoraggio ambientale presso Laboratorio Internazionale La Piramide EvK2Cnr che si trova a 5050 metri ai piedi dell’Everest.

Il secondo appuntamento, legato ai ghiacciai e di grande importanza scientifica, e d’interesse per ricercatori, studiosi ma anche appassionati di montagna è giovedì 22. Presso la sala della Crociera di Giurisprudenza della Statale di Milano a partire dalle 11, l’Università degli Studi di Milano e Levissima, in collaborazione con EvK2Cnr e il contributo del Comitato Glaciologico Italiano, presenteranno i risultati del nuovo Catasto dei Ghiacciai Italiani.
La locandina di Un aperitivo EXPO glaciale

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.