News

Cadore, Tiziano in mostra al paese natale

immagine

BELLUNO — In pochi lo sanno, ma il "Tiziano", celeberrimo genio rinascimentale della pittura, è nato nel cuore delle Dolomiti. Precisamente, a Pieve di Cadore, dove esiste ancora la sua casa natale. E quest’autunno, la sua regione d’origine ha deciso di rendergli omaggio, con una mostra esclusiva che raccoglie cento delle sue incredibili opere, tra dipinti, disegni e incisioni. Alcune, inedite. 

"Tiziano. L’ultimo atto" sarà inaugurata a Belluno, presso Palazzo Crepandona, il prossimo 15 settembre e resterà aperta fino al 6 gennaio 2008. Il titolo è stato scelto in base al fatto che le opere esposte appartengono tutte all’ultimo periodo di vita dell’artista, che Tiziano aveva scelto di passare proprio tra Venezia e Pieve di Cadore.
 
Le opere esposte a Belluno arrivano da musei di tutto il mondo. Una raccolta inedita ed esclusiva, che oltre ad essere una meraviglia per il pubblico, offrirà agli esperti di storia dell’arte un’occasione unica per approfondire gli studi sulla persona, la vita, l’occupazione del pittore cadorino.
 
A Pieve di Cadore, poi, sarà allestita una sezione speciale della mostra, tutta dedicata al rapporto tra il Tiziano, le Dolomiti e il suo paese natale.
 
Attorno a questo eccezionale evento, Belluno ha costruito inoltre un castello di iniziative e agevolazioni che prevedono, per chi acquista i biglietti della mostra, sconti in negozi, alberghi, ristoranti, bar e mezzi di trasporto della città.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close