News

Utah, sei minatori intrappolati

immagine

UTAH, Stati Uniti — La miniera di carbone in cui lavoravano è crollata lunedì. Da allora 6 minatori sono intrappolati nel cuore di una montagna nello Utah. I soccorritori non sono ancora riusciti a mettersi in contatto con loro e non si sa ancora se siano sopravvisuti al crollo.

I soccorritori stanno tentando di recuperare i minatori scavando nella roccia. Il tunnel principale è ustruito e si cerca di aprire un varco nelle vie secondarie, liberando quelle che erano le vecchie gallerie laterali. Ma la situazione è difficile.
 
Non si è certi che i minatori siano ancora vivi. Secondo i responsabili, nella miniera dovrebbero esserci aria e acqua necessari per sopravvivere anche per diversi giorni.
 
La causa del crollo non è ancora stata accertata. I sismografi hanno registrato una forte scossa, ma al momento è stata scartata l’ipotesi di un terremoto, perchè non vi sono state altre segnalazioni nella zona.
 
Potrebbe essere stato lo stesso crollo a causare l’oscillazione. Infatti sembra più probabile che la causa sia da cercare nelle carenze della struttura della miniera. La colpa più grave è l’assenza di vie d’uscita secondarie, che avrebbero consentito ai minatori di mettersi in salvo.
 
 
 
 
Candida Cereda

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close